27 – 28 Ottobre 2018

corso di

scrittura narrativa

 

Museo del Libro – Casa della Cultura – Palazzo Caputi

Via Alcide de Gasperi, 26 – Ruvo di Puglia (Ba)

Corso di scrittura narrativa

Come un ballerino ha bisogno di studiare ogni giorno, così anche lo scrittore ha bisogno di studiare ogni giorno. Ma, come studia uno scrittore?
Leggendo. Durante il nostro corso, capiremo come legge uno scrittore, e come si studiano i più grandi romanzi della letteratura mondiale.
Come altro studia uno scrittore?
Capendo quali sono gli elementi di un testo narrativo e come combinarli e renderli protagonisti sulla pagina.
Come altro studia uno scrittore?
Scrivendo, limando, riscrivendo. Nel nostro corso, scriveremo il più possibile, perché riuscire a trovare una disciplina nella scrittura è parte del lavoro.
Come altro studia uno scrittore?
Confrontandosi con qualcuno di cui si fida.
Leggeremo e commenteremo i nostri testi, lavorandoli in modo da trovare ognuno il proprio stile, la propria voce, per capire quali sono i nostri pregi – e dunque come valorizzarli – e difetti – e dunque come superarli.

ANTONELLA LATTANZI

è nata a Bari nel 1979, vive a Roma.

Ha pubblicato i romanzi DevozionePrima che tu mi tradisca (Einaudi Stile libero) e Una storia nera (Mondadori, Premio Cortina d’Ampezzo, Premio Sila, Premio Restart). Scrive su “Tuttolibri”, “Il Venerdì di Repubblica” e “Vanity Fair”. Per la tv ha collaborato al programma “Le invasioni barbariche”, per il cinema ha scritto le sceneggiature di Fiore di Claudio Giovannesi (Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2016), 2night di Ivan Silvestrini (in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2016), Il campione di Leonardo D’Agostini.

Nel 2017 pubblica Una storia nera (Mondadori) che ha già venduto i diritti in più di dieci Paesi all’estero, da cui Lucky Red trarrà una serie tv e alla cui sceneggiatura sta già lavorando.

LA LOCATION

Il Museo del Libro – Casa della Cultura, sede anche della Biblioteca Comunale “Pasquale Testini”, aperto al pubblico nell’aprile 2016 con una nuova sistemazione degli spazi e nuovi servizi, rappresenta uno dei più importanti centri culturali. La biblioteca ha, inoltre, sale per esposizioni permanenti e temporanee, per laboratori didattici, oltre ad un ambiente multifunzionale per convegni e attività laboratoriali. Dispone inoltre di una sala espressamente dedicata ai laboratori didattici.

Nella Biblioteca “Pasquale Testini” si conservano circa ventimila volumi, tra cui un fondo antico composto da circa 500 volumi datati tra il XVI e il XIX secolo e un fondo librario, oggetto di una donazione effettuata nel 2017, composto di oltre 1000 volumi sulle tematiche della storia e dell’arte (Fondo Bratta). Tra i volumi del fondo antico è stata selezionata una parte, esposta permanentemente in teche e che costituisce la sezione denominata “Museo del Libro”.

L’edificio che ospita la Biblioteca sorge nel cuore del centro antico di Ruvo di Puglia.

Numero di ore: 15

Costo: 100 euro

Il corso è a numero limitato

Termine iscrizioni: 19 ottobre